Obesity Day, lotta all'obesitā e agli stigmi sociali

Rated: , 0 Comments
Total hits: 3
Posted on: 10/10/18
Oggi 10 Ottobre, nell"ambito dell"Obesity Day, č stata avviata una campagna di sensibilizzazione promossa dall"Associazione italiana in Dietetica e Nutrizione Clinica contro le discriminazioni nei confronti delle persone obese.In Italia le persone obese sono circa 6 milioni. Quelle in sovrappeso invece, circa 22 milioni. L"obesitā č una condizione dovuta all"interazione di vari fattori genetici, psicologici e ambientali da non sottovalutare. Spesso e volentieri le persone obese sono stigmatizzate per colpa dei media che presentano l"obesitā non come una patologia ma solo come un problema estetico.La campagna di sensibilizzazione del World Obesity Day č stata organizzata per contrastare le discriminazioni sociali che le persone obese sono costrette a subire sui posti di lavoro e nella vita privata. Molteplici associazioni di pazienti e 10 comunitā scientifiche si sono riunite negli scorsi giorni per stilare un Manifesto interessante basato su quattro interessanti azioni mirate a contrastare lo stigma sociale dell"obesitā.Ecco le quattro azioni del Manifesto per l"Obesity Day:- Combattere le discriminazioni sui posti di lavoro e il bullismo all"interno delle scuole;- Migliorare il rapporto paziente- medico;- Abbandonare l"uso di immagini negative ed inappropriate sui media;- Attuare valide politiche governative a favore di un"educazione alimentare sana e appropriata.In occasione dell"Obesity Day 120 centri di dietetica, e 500 specialisti in tutta Italia forniranno consulenza e incontri gratuiti. Gli esperti di nutrizione forniscono cinque consigli utili e semplici i per contrastare l"obesitā:1) Fare movimento: qualsiasi attivitā fisica aiuta a mantenere l"organismo in forma e a non accumulare grassi in eccesso. Non sono necessarie attrezzature particolari ma basta una salutare passeggiata a passo svelto;2) Verdura e frutta a volontā: integrare la propria alimentazione con il consumo di tre porzioni di verdura e dalle 2 alle 4 porzioni di frutta giornaliere. La verdura in particolare aumenta il senso di sazietā ed č ottima per chi sente l"esigenza di pizzicare durante la giornata;3) Masticare lentamente: si consiglia di masticare lentamente e assumere piccoli pezzi di cibo per volta. Aiuta la digestione e procura maggior senso di sazietā;4) Non eccedere nei condimenti: limitare l"uso del sale. Preferire spezie ed erbe aromatiche per condire le pietanze;5) Evitare l"effetto yo- yo: non mirate al dimagrimento veloce e in poco tempo. Cercate di perdere peso gradualmente puntando sul mantenimento. Sono bandite le restrizioni estreme che non portano a raggiungere obiettivi concreti.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?